L’AMICIZIA AMOROSA: UN NUOVO MODO DI VIVERE UN RAPPORTO A DUE PER QUELLI CHE HANNO GIA’ DATO. (MA NON SOLO)

amicizia amorosa

L’AMICIZIA AMOROSA: UN NUOVO MODO DI VIVERE UN RAPPORTO A DUE PER QUELLI CHE HANNO GIA’ DATO.

(MA NON SOLO)

L’eterna domanda: può esistere l’amicizia tra uomo e donna? Se non c’è attrazione fisica sì, la risposta che ho sempre dato finora; ma oggi, con la maturità degli anni e l’esperienza acquisita dentro a rapporti canonici quali possono essere una convivenza o un matrimonio, ma non solo, mi sento di poter rispondere, dipende che tipo di amicizia…

Né amanti inconfessati

sbagliati

ma persone reciprocamente intime

felici di esserlo così.

Scriveva già agli inizi del nuovo millennio la giornalista scrittrice Susanna Schimperna  nel suo libro “Le Amicizie Amorose”: “Né amore né amicizia, ma amicizia amorosa, un nuovo orizzonte che si schiude di fronte allo sfibrato rapporto uomo-donna (o di coppia). Dalla crisi dei ruoli e degli schemi tradizionali è silenziosamente nato un gender sentimentale. Coinvolgente, profondo, sincero, duraturo. Dall’esperienza di chi la vive o l’ha vissuta, l’amicizia amorosa sembra rispondere meglio alle nuove esigenze affettive a quel che può fare il classico rapporto di coppia o la amicizia. Senza passare obbligatoriamente per il letto, l’amicizia amorosa è un caldo rifugio dove e riescono nell’impresa di essere pienamente sé stessi, con i pregi e soprattutto con i difetti.”

L’amicizia amorosa come nuovo possibile rapporto tra persone che hanno già sperimentato gli altri e ne sono usciti esausti o insoddisfatti o delusi o ancora peggio feriti, ma anche per persone aperte alle infinite possibilità che una relazione tra persone può maturare.

Può capitare che due persone si conoscano e si piacciano, si trovino bene l’una con l’altra e abbiano piacere di frequentarsi, ma non è detto che per forza debbano finire ad essere una coppia o a smettere di vedersi perché questa esigenza non è nata. Potrebbe essere che non c’è attrazione fisica o sintonia su quel piano o potrebbe pure essere che ce n’è tanta, ma comunque non ci si sente pronti per qualcosa di più o non si sente l’esigenza di entrare in certe dinamiche di coppia già sperimentate e allora si decide di vivere le cose per quello che sono e lasciare che vadano a finire dove devono andare: in un’appassionata di sesso, in una semplice e bella amicizia o in una speciale “amicizia amorosa” e perché no, anche in una bella d’amore.

Che non è detto debba per forza finire in una convivenza, un matrimonio, una famiglia.

Penso che questa nuova forma di rapportarsi maturi con l’età e con l’esperienza pregressa e nasca sicuramente più come esigenza in chi una famiglia l’ha avuta già e deve fare i conti con nuove dinamiche di vita, ma non è detto che non possa nascere anche tra persone che ancora non hanno avuto figli.

Non tutti sentono l’esigenza di formare una famiglia e comunque di andare a vivere insieme.

Personalmente non sento l’esigenza di rimettermi un uomo in casa, di sicuro non finché ci vive mio figlio, ma più di trovare un “compagno d’avventure”, magari con cui invecchiare insieme.

Sinceramente devo dire che i rapporti più belli che ho vissuto sono stati quelli dove si rimaneva “amorosi” ovvero ci si vedeva quando si aveva voglia di vedersi e di fare qualcosa insieme e poi ognuno a casa sua, alla sua vita. Certo la difficoltà a volte può stare nel non avere sempre voglia ambedue di vedersi e lì deve entrare in l’intelligenza e la maturità della persona nel creare il giusto compromesso o di capire quando non è il momento.

Il bello dell’amicizia amorosa è che ci può stare dentro tutto, a seconda delle  esigenze, bisogni, desideri di chi la vive, anche la modalità B&B (Bed and Breakfast… e poi ognuno a casa sua!). L’importante è che ci sia reciprocità.

7 pensieri su “L’AMICIZIA AMOROSA: UN NUOVO MODO DI VIVERE UN RAPPORTO A DUE PER QUELLI CHE HANNO GIA’ DATO. (MA NON SOLO)


  1. Credo che la qualità del rapporto di amicizia si misuri sulla lunga durata. Se resiste alle tempeste del tempo, agli allontanamenti, alle incomprensioni, se ti fa dire “Da quanto ci conosciamo? Da una vita… Forse 10, forse 12, forse 14 anni,,,”


    1. Certamente, l’amicizia amorosa è un rapporto tra uomo donna che si basa su di un sincero affetto, su dei “Sto bene con te” e “Ti voglio bene” che non solo devono resistere al passare del tempo, ma anche a degli eventuali partner se dovesse capitare d’innamorarsi di qualcun’altro… Perché voler bene ad una persona significa desiderare la sua felicità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.