DI CHE SEGNO SEI?

DI CHE SEGNO SEI?

zodiaco

E’ un classico, quasi nessuno riesce a resistere appena conosce una persona dal chiederle: “Di che segno sei?”.

Questo perché pensiamo che i segni zodiacali ci aiutino a capire meglio le , a inquadrarle in un contesto e a vedere se sono compatibili con , soprattutto per quanto riguarda l’. Perché ragazzi, in quello non si può sbagliare! Possiamo soprassedere se il nostro collega è che so, un Ariete testardo o un Cancro lunatico, sopportare un famigliare Gemelli dalla doppia personalità (con fatica), ma il partner no, quello deve essere come piace a e spesso chiediamo aiuto all’astrologia per vedere se il nostro Lui/Lei è “astrologicamente” compatibile con .

Qui viene il bello, perché la domanda da porsi è “Ma chi è veramente adatto a me? Un segno uguale o uno opposto?”

Si dice che gli opposti si attraggono, lo dice la scienza, la fisica e a volte anche la natura e alla legge d’attrazione non può sfuggire nemmeno lo Zodiaco, per cui ogni segno ha un suo opposto, corrispondente dall’altra parte del cielo. Il mio ad esempio che sono del Capricorno è il Cancro: dicono sognatore, dolce, romantico, mammone e lunatico (perché è un segno legato alla Luna).

Ora analizziamo questa probabile coppia da un punto di vista razionale, se è vero che il Capricorno è il segno più “cerebrale” e intellettuale dello zodiaco, legato alla Terra, concreto e affidabile, come farà a trovarsi bene con uno che ha le caratteristiche opposte alle sue come il Cancro?!

Ovviamente ci sono anche gli della natura come me, Capricorno ascendente Capricorno (ma con la Luna in Gemelli) che sono l’eccezione alla regola: romantica, sognatrice, creativa… pur sempre legata alla mente e all’intelletto, ma per mia fortuna, dotata di quella che viene definita “intelligenza emotiva”.

Perciò mi piacciono le persone sensibili, i sognatori, quelli che danno importanza ai sentimenti, ma non quelli che cambiano umore e idea di continuo. I “mammoni” poi… è una caratteristica che gradisco solo in mio figlio ; )!

Dall’altra parte, c’è la teoria che si va d’accordo con segni simili, se non uguali almeno appartenenti allo stesso elemento: Terra con Terra, Fuoco con Fuoco ecc.

Allora, nella mia vita ho avuto a che fare almeno un paio di volte con la Vergine, la quale dovrebbe essere seria, concreta, affidabile come me e posso dire che l’ho trovata terribilmente noiosa! Pesante. Troppo piena di sé. Dopo un po’ insopportabile.

Il caso è: o vediamo i nostri stessi difetti nell’altro che dovrebbe essere simile a noi o quello che vorremmo, ci piacerebbe essere, ma non siamo nel nostro opposto e vuoi per un motivo, vuoi per un altro non ci andiamo mai bene.

Forse perché gli amori o le simpatie e antipatie tra le persone avvengono per qualcosa che trascende ogni pensiero razionale e ogni logica terrena?

Comunque, tutti, chi più chi meno, abbiamo avuto qualcosa da ridire riguardo ai segni dello zodiaco cui, a seconda del giorno di nascita apparteniamo.

Fosse una critica, fosse un complimento, un commento al riguardo ce lo dobbiamo sempre fare. Come non riusciamo a resistere dal chiedere: “Ma tu di che segno sei?” o riguardo a terzi “Di che segno è lei/lui?”, non possiamo esimerci dal commentare: “Nooo! Gemelli no, ti prego!” o “Che p…. è della Vergine?!” “Ah però… sei dello Scorpione? Hmmm…” “Eh però anche te, sei proprio un toro, prendi fuoco subito!” e via dicendo… per non parlare di tutte le volte che mi sono sentita dare del “Capricorno testone!” cosa che mi ha sempre infastidito, anche se oggi più che mai ne ho capito il significato. Chissà perché, ultimamente mi ritrovo a dirlo anch’io : )

2 pensieri su “DI CHE SEGNO SEI?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.